Le Pagelle rosa&nero…dell’ ottava giornata di andata!

dicembre 19, 2010 News

Le pagelle ….rosa & nero

Chiaromonte Tiziano: Nel marasma generale gioca una buona partita anche se nel finale si deconcentra regalando reti facili agli avversari. Voto: 6 1/2

Fragapane Claudio: L’”Inossidabile” si regala una ottima prestazione a 3 giorni dalle sue 41 primavere, un’ esempio di longevità. Immarcescibile Voto: 6 1/2

Scibilia Marius: Guardarlo giocare oggi fa venire il mal di testa, evanescente in fase d’attacco. Confusionario. Voto: 5

 Rizzo Christian: Nel caos generalizzato si adegua alla battaglia. Ringhio Voto: 6 1/2

Ioppolo Carmelo: Tutto sommato si adegua all’andazzo generale. Voto: 6

Aveni Sandro:Un po’ nervoso , non accelera come sa poi finisce in panca al primo dolorino sospetto. Voto : 6

Lucifero Michele: Con i compagni non al meglio lui si spegne progressivamente, non una gran giornata. Opaco Voto: 5

Ipsaro Passione Maurizio: Il barone conferma lo stato di forma ottimo, quando Aveni esce si sacrifica in cabina di regia, poi una botta alla mano lo costringe ai box. Voto: 6 1/2

Ipsaro Passione Antonio:Il gladiatore non tradisce, gioca in maniera ordinata e grintosa. Segna su rigore e stampa una dedica al cielo. Volitivo. Voto: 6 .

Galipò Salvatore: . Lento e faticoso risveglio, paga una settimana di non allenamenti , ma la volontà c’è e nel finale fabbrica un paio di belle giocate. Lazzaro. Voto: 6

Marici Giuseppe: Trà i migliori dei suoi cala nel finale ma tutto sommato e sempre nel vivo del gioco. Voto: 6 1/2

Giulio Alberto:Gioca uno scampolo di partita ma piazza due belle parate e poi tenta il colpo grosso con un tiro alla “bruno vespa”….. da porta a porta. Voto: 6

Lo Presti Antonio: Stavolta nonostante il clima da corrida non si fa trascinare. Camomilloso Voto: 6

Biscuso Alessandro: Entra nel finale e riesce anche a farsi buttare fuori, il cammino è lungo.. Voto: 6

Lenzo Francesco: Cerca la quinta vittoria e la trova , cerca di raddrizzare una gara oggettivamente giocata male , ma le sue alchimie tattiche si scontrano con la “malavoglia” di tutti e 14 giocatori. Alla fine prende ciò che di buono arriva senza incazzarsi poi tanto e da novello babbo natale regala minuti a tutti. Voto: 6

Arbitri : Di Grazia di Catania & Cannata di Messina: : Coppia “improvvisata” , si nota che non arbitrano assieme da molto, manca l’amalgama e questo comporta qualche errore di troppo , dispensati però in maniera equa, i margini comunque ci sono.. Voto: 5 1/2